Storia di Mario Fumagalli

La preghiera dell'aviatore viene recitata nelle cerimonie militari solenni che riguardano la Forza armata o i suoi appartenenti. Il suo testo è scritto su una targa in bronzo presso Palazzo Aeronautica, sede dello Stato Maggiore dell'Aeronautica in Roma.

Qui sotto la "Preghiera dell'Aviatore" recitata da Arnoldo Foà


Festa della Liberazione | Festa della Repubblica | Festa delle Forze Armate

estratto da Wikipedia

Montepulciano, 25 aprile 2012. Intitolato un viale a Vincenzo Cozzani


Come avviene ormai da alcuni anni anche in occasione dell’edizione 2012 la Festa della Liberazione a Montepulciano, propone un elemento di novità. Quello di quest’anno è rappresentato dall’intitolazione della Via della Circonvallazione, il lungo viale alberato che costeggia il centro storico, collegando le zone di San Biagio e Sant’Agnese, al marinaio e partigiano Vincenzo Cozzani, padre di Maurizio, socio della locale Associazione Arma Aeronautica. La proposta è partita dalla sezione di Montepulciano dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia ed è stata accolta con favore dall’Amministrazione Comunale. Vincenzo Cozzani, nato nel 1921 e scomparso prematuramente nel 1965, lasciò un diario dei “giorni di guerra” che racconta la vicende personali trascorse dal 1939 al 1944. Particolarmente lucido e drammatico è il resoconto delle giornate che fecero seguito al suo arresto da parte dei tedeschi all’inizio di giugno del ’44, per i cosiddetti “fatti di Pianoia”. Condannato a morte per la sua attività partigiana, Cozzani riuscì a fuggire e ad evitare l’esecuzione proprio pochi giorni prima della Liberazione. Presenti, oltre alle autorità poliziane, anche il presidente e il vicepresidente dell’Associazione Arma Aeronautica di Montepulciano.

60 ANNI DELL'ASSOCIAZIONE ARMA AERONAUTICA

L'Associazione Arma Aeronautica è stata fondata a Torino il 29 Febbraio 1952, grazie allo spirito di iniziativa di un gruppo di Aviatori, reduci dai cieli della seconda guerra mondiale, per tutelare e tramandare il patrimonio morale, la tradizione di gloria e prestigio dell'Aeronautica militare tutta, che sempre, in pace ed in guerra, ovunque e comunque, nella sorte amica ed avversa, ha tenuto alto il nome dell'Italia, il nome della nostra Patria. Essa è un Sodalizio aperto a tutte le Genti dell'aria, militari e civili, di ogni grado, ruolo ed età in congedo ed in attività di servizio, simpatizzanti dello sport aeronautico e del progresso del volo, al di fuori e al di sopra di ogni ideologia politica e nel rispetto di ogni concezione religiosa. Trasferitasi successivamente a Roma, sua Sede Nazionale, L'Associazione venne eretta in Ente Morale con D.P.R. n. 575 del 13 Maggio 1955. Oggi ha una consistenza di circa 36.000 iscritti, ripartiti in Sezioni e Nuclei, operanti in tutt'Italia ed all'estero.

Visita di aggiornamento al 4° Stormo Caccia di Grosseto

La Sezione di Montepulciano dell'Associazione Arma Aeronautica, ha effettuato una visita di aggiornamento presso il glorioso 4° Stormo di Grosseto. La mattina del 18 maggio una quarantina di partecipanti, tra soci e amici, si sono dati appuntamento per visitare uno degli aeroporti militari più importanti della nostra nazione. Ottima l'accoglienza del personale dell'aeroporto che, per l'occasione, hanno fatto visitare l'intera base agli intervenuti, mostrando anche fasi operative entusiamanti. Dopo il pranzo, effettuato in aeroporto presso la mensa uffciali, la conclusione della visita e la ripartenza per Montepulciano, felici per la bella esperienza vissuta.